le louvre paris

Le Louvre Paris: ccopri il museo più visitato al mondo

Si dice che se vai a Parigi e non visiti il Louvre, non hai davvero visitato il meglio offerto dalla capitale. Questo museo, trai più rinomati al mondo, si trova sulla riva destra della Senna ed è la più grande galleria d'arte del mondo. Il Museo del Louvre ospita gran parte dell'eredità culturale della grande storia francese, insieme ad altre importanti opere provenienti da tutto il mondo. Il museo ospita più di 35.000 reperti in una struttura che attrae milioni di visitatori da tutto il mondo ogni anno. La galleria d'arte espone uno dei più grandi tesori del mondo, la Gioconda di Leonardo da Vinci, insieme ad altre grandi opere d'arte di artisti francesi e altri provenienti da tutto il mondo.

Informazioni fondamentali

louvre biglietti

Clicca qui per leggere le curiosità sul Museo del Louvre >

Storia del Louvre

L'edificio, oggi chiamato Museo del Louvre, era originariamente un palazzo reale. Re Francesco I fondò il Palazzo del Louvre nell'anno 1546 sul sito dei resti di una fortezza del XII secolo costruita dal re Filippo II. Re Francesco I era un appassionato d'arte e un collezionista di manufatti: per qquesto motivo, egli dedicò una sezione del palazzo alla sua collezione. La sezione è stata poi ampliata da ogni monarca successivo che si è trasferito nel palazzo. Luigi XIV è noto per aver aggiunto una parte importante della collezione nel XVII secolo, includendo le collezioni d'arte di Carlo I d'Inghilterra dopo la sua esecuzione nella guerra civile inglese. Luigi XV iniziò ad allestire piccole mostre della collezione d'arte nel 1750; tuttavia, nel 1789, il palazzo fu trasformato in un museo d'arte permanente. Gli anni successivi videro la collezione di opere d'arte del Louvre crescere a passi da gigante mentre l'esercito francese sequestrava le collezioni d'arte e archeologiche durante la Rivoluzione Francese e le guerre napoleoniche. Nel 1857 furono aggiunte due nuove ali e il complesso museale fu istituito durante il regno di Napoleone III.

La collezione del Museo del Louvre

L'enorme collezione della più grande galleria d'arte del mondo consiste di oltre 35.000 opere d'arte distribuite su otto dipartimenti tematici. Le vaste collezioni includono opere d'arte e manufatti che risalgono a secoli fa e rappresentano quasi 11.000 anni di storia e cultura umana. La collezione permanente del museo consiste in grandi opere d'arte di maestri come Leonardo Da Vinci, Delacroix, Rubens e Vermeer, tra gli altri. Ospita anche collezioni d'arte egizia, islamica e greco-romana. Gli otto dipartimenti tematici del Louvre sono:

  • La collezione di dipinti del Louvre: la sezione più popolare del Museo del Louvre di Parigi, il dipartimento di pittura espone più di 7000 opere d'arte. L'iconica Gioconda di Leonardo da Vinci è una di queste e attira centinaia di migliaia di visitatori in questa sezione del museo. Il dipartimento è ulteriormente diviso per correnti artistiche basate su regioni come quella francese, italiana, tedesca, fiamminga, inglese, olandese e scandinava.
  • Le antichità egizie del Museo del Louvre: la collezione egizia del Louvre è considerata una delle più vaste al mondo. Si sofferma in particolare sulla vita degli antichi egizi di tutte le classi e origini.
  • Antichità greche, etrusche e romane: il dipartimento delle antichità greche, etrusche e romane del Louvre riguarda tutto ciò che è storia. Ospita ed espone una ricca collezione di arte e manufatti che rappresentano la storia culturale e il patrimonio della regione. Gran parte della collezione è stata introdotta dai reali francesi nel XVI secolo.
  • Antichità del Vicino Oriente: questo dipartimento è enorme con 25 stanze dedicate all'esposizione di arte e manufatti dal Nord Africa al fiume Indo che coprono più di 6 millenni di storia. È una delle sezioni più importanti del museo in quanto fa luce su come la trasformazione culturale si è evoluta nelle diverse regioni del continente.
  • Scultura al Museo del Louvre: il dipartimento di Scultura del Louvre di Parigi è ricco di opere sia di artisti francesi che di scultori di altri paesi e regioni. È anche la più grande collezione di sculture francesi nel mondo. Alcune delle opere degne di nota sono Satana di Jean-Jacques Feuchère e Diana la Cacciatrice di Jean-Antoine Houdon, tra le altre.
  • Arti decorative al Louvre: il dipartimento delle Arti Decorative del Louvre consiste in artefatti e opere di tutti i tipi come arazzi, oreficeria, ceramiche, vetrate e altro ancora. Uno dei famosi oggetti esposti in questo dipartimento è la statua equestre di Carlo Magno di Alexandre Lenoir.
  • Arti islamiche: il dipartimento delle Arti Islamiche del Louvre è la sezione più recente del museo che ha più di duecento anni. È stata fondata nel 2003 e le sue mostre sono allestite nel cortile Visconti. Una delle opere popolari esposte in questa sezione è il Piatto con Pavone originario della Turchia che si stima abbia circa 450 anni.
  • La collezione di Arti Grafiche del Louvre: è la più grande collezione di disegni del mondo con 1.400.000 pezzi nel catalogo del Louvre. È la parte meno conosciuta del museo poiché la maggior parte delle opere non può essere esposta a causa della fragilità dei disegni. 

Opere da non perdere

Ecco alcune delle opere più famose che i visitatori possono trovare al Louvre:

Mona Lisa

La gioconda

Dipinto da Leonardo da Vinci nel XVI secolo, è considerato una delle più grandi opere della storia dell'arte mondiale. Il dipinto reso famoso dal sorriso enigmatico e la posizione degli occhi, è da quasi due secoli una delle attrazioni di maggior prestigio del museo.

La libertà che guida il popolo

La libertà che guida il popolo

Una delle opere più iconiche di Eugène Delacroix, il dipinto fu trasferito al Museo del Louvre nel 1874. Il dipinto mostra una donna che personifica la Libertà con una bandiera francese in una mano e un moschetto a baionetta nell'altra.

venere di milo

Venere di Milo

L'iconica scultura fu scoperta nel 1820 sull'isola greca di Milos, nell'arcipelago delle Cicladi. La scultura, tuttavia, non è stata trovata nella sua forma originale, in quanto le braccia non furono trovate durante il ritrovamento.

Nike di Samotracia

Nike di Samotracia

Realizzata nell'Antica Grecia, la scultura raffigura Nike, la dea della vittoria. La statua di marmo è alta circa 2 metri e mezzo ed è una delle opere più celebrate nel mondo occidentale. Si crede che commemori una vittoria, molto probabilmente una vittoria navale.

Grande Sfinge di Tanis

Grande Sfinge di Tanis

La Grande Sfinge di Tanis risale al 2500 a. C. ed è una delle più grandi sfingi al di fuori dell'Egitto. Realizzata in granito, questa scultura è incredibilmente dettagliata, una delle star del dipartimento Antichità Egizie al Louvre di Parigi.

Il soffitto della Galerie d'Apollon

Il soffitto della Galerie d'Apollon

La Galerie d'Apollon ospita i gioielli della corona francese al Louvre. È famosa per i suoi alti soffitti a volta con splendide opere d'arte sul soffitto. Una delle parti più antiche del museo, oggi è considerata un sito del patrimonio mondiale UNESCO.

Percorsi per i visitatori

Ci sono molti percorsi tematici per i visitatori che puoi seguire per scoprire le opere d'arte del Louvre che più ti interessano, ad esempio:

  • Capolavori del Louvre, Ala Denon: questo percorso copre le principali opere del Rinascimento italiano. Alcune delle opere che vedrai includono La zattera della Medusa di Théodore Géricault, la Gioconda di Leonardo da Vinci e Ritratto di Baldassare Castiglione, scrittore e diplomatico (1478-1529) di Raffaello Santi (Raffaello).
  • JAY-Z e Beyoncé al Louvre: questo percorso copre le opere d'arte del video musicale di JAY-Z e Beyoncé, "APES**T", che è stato girato al Louvre. Alcune delle opere coperte includono Le nozze di Cana di Paolo Caliari (Veronese), L'incoronazione di Napoleone di Jacques-Louis David e Ritratto di donna nera di Marie-Guillemine Benoist.
  • Vita quotidiana in Egitto al tempo dei Faraoni: questo percorso ti mostrerà com'era la vita nell'Antico Egitto. Alcuni artefatti che vedrai includono Modello di una barca, Cappella della tomba di Akhethotep, Frammento del Libro dei Morti su papiro e Tabellone da gioco a forma di ippopotamo, tra gli altri.

Elenco completo dei percorsi di visita del Louvre.

Suggerimenti per i visitatori

  • Tutti i visitatori devono prenotare un biglietto o una fascia oraria gratuita online prima della visita in rispetto delle linee guida di sicurezza COVID-19. 
  • I visitatori dagli 11 anni in su devono indossare una maschera all'interno del complesso del Louvre. Assicurati di portarne una con te.
  • Distributori di gel idroalcolico sono collocati all'ingresso del museo per i visitatori per disinfettare le mani. 
  • I protocolli di distanziamento sociale devono essere rispettati in ogni momento all'interno del museo. 
  • La sera è il momento migliore per visitare il museo con un minor numero di persone che ti dà più spazio e pace per vivere il museo.
  • I visitatori sotto i 18 anni; i residenti dell'area economica europea, gli insegnanti d'arte possono visitare il museo gratuitamente. 
  • Evita di portare borse grandi, valigie o ombrelli al museo perché non ti sarà permesso di portarli all'interno. 
  • Assicurati di avere una quantità considerevole di tempo per la visita poiché il museo è vasto e ci vuole molto tempo per vedere gli oggetti esposti nelle diverse sezioni. 
  • Cerca di vedere la gioconda, la Venere di Milo e la Nike di Samotracia in anticipo in modo da non perdere queste importanti attrazioni. 
  • Optare per un'audioguida è consigliato se non sei sicuro di saper leggere il francese poiché tutti i cartelli e le descrizioni nel museo sono in francese. Tieni presente che le audioguide fornite ai visitatori sono disinfettate prima e dopo ogni utilizzo per garantire un'esperienza sicura.
  • Indossa abiti comodi e, cosa più importante, le scarpe giuste poiché potresti dover camminare molto durante la giornata nel museo. 
  • Se vuoi uno spuntino, ci sono molti ristoranti all'interno del complesso museale.

Domande frequenti - Visite al Louvre

Posso acquistare i biglietti per il Louvre online?

Sì. A causa del regolamento COVID-19, è necessario acquistare i biglietti in anticipo, il che significa che i biglietti online per il Museo del Louvre sono la scelta migliore.

C'è un servizio guardaroba al Louvre?

Sì, il Louvre offrte un servizio guardaroba. Tuttavia, a causa del regolamento COVID-19, il guardaroba è stato chiuso fino a nuovo avviso.

I miei bagagli saranno ammessi all'interno del museo?

No, caschi, valigie, borse grandi e ombrelli non saranno ammessi all'interno dell'edificio.

Il negozio di libri nel museo è aperto?

La libreria e i servizi di ristorazione del museo rimarranno aperti in tutti i giorni di esercizio del museo.

Sono disponibili passeggini/sedia a rotelle al museo?

Sì, si possono noleggiare passeggini o sedie a rotelle all'ingresso.

L'ingresso è gratuito per i bambini?

Sì, i bambini sotto i 18 anni possono visitare il museo gratuitamente. Nota: come da regolamento di sicurezza COVID-19, è obbligatorio prenotare online i biglietti a tempo per l'ingresso gratuito.

È obbligatorio indossare una maschera al museo?

Come da linee guida di sicurezza COVID-19, indossare una maschera è obbligatorio per tutti i visitatori dagli 11 anni in su nel museo e nei giardini.

Qual è il momento migliore per visitare il museo?

Il momento migliore per visitare il Louvre è il mercoledì e il venerdì sera quando il museo è aperto fino alle 21.45 e la folla è relativamente più gestibile.

Posso vedere tutto quello che merita di essere visto in una sola visita?

Il museo dispone di una vastissima collezione e per vedere tutto potresti aver bisogno di pianificare la tua visita per più giorni. Tuttavia, se vuoi trarre il meglio dalla tua prima visita, pianifica in anticipo e scegli le mostre che vuoi vedere di più.