piramide del Louvre

Scopri l'iconica Piramide del Louvre

Fondato il 10 agosto 1793, il Museo del Louvre aprì con un'esposizione di 537 dipinti, con la maggior parte delle opere che erano proprietà reali o confiscate dalla chiesa. Dopo essere stato chiuso per lavori di ristrutturazione dal 1796 al 1901, il museo riaprì con una collezione molto più grande sotto il regno di Napoleone, che si espanse ulteriormente durante i regni di Luigi XVIII e Carlo X. A quel punto, il museo aveva ottenuto circa 20.000 opere d'arte e questo numero continuò a crescere nei decenni a venire.

Il Museo del Louvre dispone oggi di circa 38.000 oggetti che variano nell'origine dall'era preistorica al XXI secolo, esposti in un'area di 72.735 metri quadrati. La collezione nel suo complesso è divisa in otto categorie: Antichità egiziane; Antichità del Vicino Oriente; Antichità greche, etrusche e romane; Arte islamica; Scultura; Arti decorative; Dipinti; e Stampe e disegni. Il Louvre è il più grande museo d'arte del mondo.

Storia della Piramide del Louvre

La Piramide fu commissionata nel 1984 dall'allora presidente François Mitterand.  L'obiettivo principale era quello di fornire una migliore esperienza di accesso per il crescente numero di visitatori del museo e creare un punto di riferimento unico che potesse essere facilmente individuato dai turisti che si recano al Louvre. L'architetto cinese-americano Ieoh Ming Pei fu incaricato di questo progetto che fu completato in 2 anni.

I. M. Pei creò un grande ingresso per accogliere il crescente numero di visitatori e rinnovò il layout del museo, aggiungendo negozi, caffè e altre strutture. La Piramide è ispirata alle geometrie della Grande Piramide di Giza. Fu inaugurata il 29 marzo 1989 e aperta al pubblico il 1 aprile 1989.

Con la sua costruzione, il Museo del Louvre guadagnò un'enorme popolarità a livello nazionale e internazionale, conquistando i cuori e le menti dei visitatori da ogni angolo del mondo. Tuttavia, nonostante la sua accettazione a livello mondiale, la Piramide fu anche criticata da alcuni, in quanto ritenevano che la struttura moderna non si sarebbe integrata esteticamente con le antiche mura del museo stesso.

La Piramide del Louvre ha dato un tocco di contemporaneità al design del museo. Le sue forme ebbero abbastanza successo da ispirare opere simili in tutto il mondo (si possono trovare al Museo della Scienza e dell'Industria di Chicago e al Dolphin Centre di Londra). La piramide principale, intitolata a I.M. Pei, è il punto d'ingresso principale. È un punto di riferimento che attira molta attenzione sul monumento ed è diventato un simbolo di Parigi quasi quanto il museo stesso.

Gli archivi riportano che la piramide principale è composta da 673 pannelli di vetro che sono stati prodotti dai vetrai di Saint-Gobain. La struttura è fatta interamente di segmenti di vetro e sono stati utilizzati pali di metallo che integrano 95 tonnellate di acciaio e 105 tonnellate di alluminio per costituire le solide fondamenta di questo capolavoro. Raggiunge un'altezza di 21,6 metri, copre una superficie di base di 1.000 metri quadrati con 603 forme a rombo e 70 elementi triangolari in vetro.

Oggi, la Piramide è amata sia dai visitatori che dai parigini ed è uno dei monumenti più visitati del pianeta.

louvre piramide

Le 5 piramidi del Louvre

La Piramide è l'entrata principale del Louvre ed è situata nel suo cortile. La struttura si ispirà chiaramente alle piramidi egiziane e in un certo senso anticipa i contenuti di uno dei dipartimenti trovabili nel museo. La Piramide principale è accompagnata dalle tre più piccole che sono posizionate per creare dei lucernari dedicati alle collezioni del museo.

La quinta e ultima è la piramide rovesciata che può essere vista quando si utilizza l'entrata sotterranea del Carrousel du Louvre. Anche questa è stato progettato da I. M. Pei ed è stata completata nel 1993.

Curiosità sulla piramide del Louvre

Costruito come fortezza nel XII secolo, il Museo del Louvre è servito come residenza reale prima di diventare un museo pubblico nel 1793, dopo la rivoluzione francese. Oggi è il centro di attrazione di maggior successo di Parigi e il museo più visitato al mondo, insieme ai suoi maestosi vicini, la Torre Eiffel e l'Arco di Trionfo. Ecco i nostri 5 fatti principali sulla Piramide che devi sapere prima di visitare il museo:

1. Fu costruita con uno scopo preciso

Anche se la Piramide è diventata popolare in tutto il mondo, è stata costruita principalmente per uno scopo funzionale. Il progetto del Grand Louvre fu annunciato nel 1981 dal presidente francese, François Mitterrand, per rinnovare il museo nel suo complesso e per aggiungere ulteriori strutture. Il rinnovamento avrebbe incluso l'ala Richelieu del palazzo, che all'epoca ospitava il Ministero delle Finanze. Il progetto del Grand Louvre, di conseguenza, aumentò lo spazio espositivo, permettendo un maggiore numero di accessi ai visitatori.

2. Il Louvre è troppo piccolo per la folla di visitatori

La Piramide è stata costruita per espandere lo spazio dedicato all'accoglienza dei visitatori. I. M. Pei lo rese possibile aggiungendo 260.000 metri quadrati di spazio sotto il livello del suolo per accogliere 3,5 milioni di visitatori nel 1989. Tuttavia, nel 2018, l'ingresso si trovò nuovamente a fare i conti un numero medio di turisti aumentato fino a raggiungere i 10,2 milioni annuali. Il progetto Piramide ha migliorato il flusso dei visitatori e ampliato gli ingressi e le aree di accoglienza. Oggi sono stati introdotti anche biglietti a tempo per le prenotazioni anticipate, oltre all'installazione di due banchi informazioni, migliori sistemi di segnaletica e pilastri insonorizzati facilmente riconoscibili.

3. La piramide di I. M. Pei non è l'unico ingresso al Louvre

Anche se il museo del Louvre è diventato ancora più famoso con la costruzione della Piramide, questo non è l'unico modo per accedere al museo. Con l'aumento della domanda d'ingressi, è altamente raccomandato prenotare i biglietti in anticipo prima di recarsi al museo, soprattutto se si vuole approfittare di un'attesa inferiore ai 30 minuti. La maggior parte delle volte, anche gli ospiti con biglietti prenotati in anticipo si uniranno alla coda davanti alla piramide. Tuttavia, i visitatori con biglietti singoli o di gruppo possono entrare da Passage Richelieu. Puoi anche entrare dal Carrousel du Louvre, l'area sotterranea per lo shopping e la ristorazione aperta nel 1993. Da qui si accede direttamente al museo e si può ammirare alla piramide rovesciata sospesa dall'alto.

4. Il vetro è stato costruito da zero

La visione di I.M. Pei era quella di avere una trasparenza totale per i vetri della piramide. Dopo mesi di ricerca e pianificazione esaustiva, il suo sogno è diventato realtà con l'aiuto di Saint Gobain, grazie alla produzione di un nuovo vetro da zero appositamente per questo progetto. In due anni, il team ha sviluppato insieme questo vetro laminato extrachiaro di 21,5 millimetri. Anche se non sono stati fatti cambiamenti negli ultimi 30 anni, Saint-Gobin aveva creato abbastanza vetro per costruire due piramidi aggiuntive nel caso in cui qualche pezzo di vetro fosse andato in pezzi.

5. La Piramide non riscosse grandi successi dopo la sua inaugurazione

Quando il progetto della piramide fu presentato per la prima volta al pubblico fu visto come uno "scherzo architettonico", portando molte critiche per via del suo design moderno. Ha scatenato un'enorme controversia mediatica e coloro che si sono opposti al progetto hanno dichiarato l'intenzione di interferire con l'estetica degli edifici francesi del Louvre come un sacrilegio inaccettabile. Molti l'hanno anche definita un'intrusione anacronistica quasi a commemorare la morte dei faraoni egiziani proprio nel mezzo di Parigi. Tuttavia, nonostante queste accuse, oggi la Piramide continua ad essere una rappresentazione iconica del museo del Louvre e della Francia nel suo complesso, accogliendo milioni di persone ogni anno.

Troverai qui altre curiosità sul Museo del Louvre.

Piramide del Louvre - Domande frequenti

È obbligatorio indossare maschere per il viso nel museo?

Sì, è obbligatorio indossare maschere per i visitatori di età superiore agli 11 anni sia all'interno del museo che in tutto il parco del Louvre e delle Tuileries. I visitatori devono portare le proprie maschere poiché non saranno fornite sul posto.

Quando è il momento migliore per visitare il Museo del Louvre?

Il Louvre è più affollato tra giugno e settembre; puoi aspettarti meno visitatori tra gennaio e aprile. Si raccomanda vivamente di prenotare i biglietti in anticipo per evitare il sovraffollamento del museo.

L'ingresso alla Piramide è accessibile alle sedie a rotelle?

Sì, il Museo del Louvre nel suo complesso è adatto all'accesso di persone con difficoltà motorie. Le sedie a rotelle sono disponibili al museo per gli ospiti che possono prenderle in prestito durante la loro visita.

Oltre alla Piramide, ci sono percorsi alternativi per accedere al museo?

Sì, ci sono altri modi per accedere al museo oltre alla Piramide. Infatti, a causa della sua popolarità, ci si può aspettare un'enorme coda la maggior parte dei giorni, ed è per questo che si consiglia di utilizzare gli ingressi Porte de Richelieu e Carrousel du Louvre in quanto sono relativamente meno affollati.

Dove posso fare uno spuntino o pranzare?

Anche se mangiare all'interno del museo è severamente proibito, sono disponibili numerosi caffè in tutto il complesso muselae, nel Carrousel du Louvre e nel centro commerciale, dove puoi prendere qualche spuntino veloce durante la tua visita.